RICERCA BLOG

Ricerca personalizzata
Si è verificato un errore nel gadget

Archivio blog

Post più popolari

giovedì




Dopo il grande successo delle monster beats studio e solo monster ha deciso di produrre un paio di cuffie che fondesse le migliori qualità di ciascuna in un unico prodotto le mixr.

Materiali e design:

Il design delle Mixr è indubbiamente accattivante e le dimensioni rappresentano il giusto compromesso tra le Studio e le solo: disponibili sia in bianco che in nero, anche questo modello è contraddistinto dalla B in rosso, posta sui padiglioni destro e sinistro. Inoltre, proprio come accade con le Pro, i padiglioni di queste cuffie riescono a ruotare, in modo tale da essere utilizzate in comodità anche dai Dj  e sarà possibile collegare un altro paio di cuffie tramite l’uscita jack-out che troviamo nel padiglione destro.
Le cuffie sono costruite in plastica e alluminio e in mano danno veramente una sensazione di solidità.

Confezione:

Il contenuto della confezione delle Mixr è indubbiamente molto interessante e sicuramente più completo di quello che troviamo nelle Pro. Queste cuffie infatti vengono accompagnate da un’ottima custodia da viaggio semirigida, oltre che da ben due cavi quadripolari Monster ed un panno per la pulizia

Qualità del suono:

Uno dei motivi fondamentali per i quali le Mixr non sono dotate di alcun sistema di noise reduction o di amplificazione attivo è che sono state progettate per essere utilizzate anche in ambiti semi-professionali: in questo modo (ma soprattutto grazie all’ottima qualità dei materiali con cui sono realizzate) si riesce ad ottenere un suono molto pulito e naturale, ma sono dell’idea che per ottenere il massimo del risultato sarebbe necessario l’utilizzo di un amplificatore per cuffie.
Lo stand-out delle Mixr è indubbiamente cambiato rispetto a quello delle Pro che era basato principalmente sulle frequenze basse: il bilanciamento tra alti, medi e bassi è davvero buono e le frequenze rimangono distinte e separate anche durante la riproduzione di diverse tipologie di brani musicali: ho notato però, che per ottenere il massimo delle prestazioni, è necessario che le cuffie facciano una specie di rodaggio, suonando almeno per 12 ore.

Conclusioni:

Le Mixr sono sicuramente il giusto compromesso tra portabilità e dimensioni. Inoltre il bilanciamento delle frequenze di ascolto e la solidissima struttura rappresentano indubbiamente una marcia in più rispetto alla concorrenza
Bene ora una piccola guida x distinguere le originali dalle false
la guida è molto ben fatta e credo che non abbia bisogno di commenti
fake vs real beats mixr -003
fake vs real beats mixr -fake vs real beats mixr -001fake vs real beats mixr -002fake vs real beats mixr -004fake vs real beats mixr -005fake vs real beats mixr -006fake vs real beats mixr -007
fake vs real beats mixr -009
fake vs real beats mixr -008fake vs real beats mixr -010fake vs real beats mixr -011fake vs real beats mixr -012fake vs real beats mixr -013

benvenuti

SE VOLETE CONTATTARMI UTILIZZATE LA MAIL VISIBILE SE CLICCATE SUL PULSANTE DONAZIONI

Se vuoi lasciare una donazione Paypal per far crescere il blog clicca sul link sottostante .

donazioni

Feed RSS

http://www.wikio.it

Consigliati